L'Alpago, il Cansiglio e il Nevegal

Mete per chi ama la natura, il relax e anche gli sport estremi

Il cuore di quest’area è il Lago di Santa Croce, con le sue acque verdeazzurre. Intorno l’Alpago con i suoi boschi di conifere e gli ampi pascoli; l’Alpe del Nevegàl con gli splendidi panorami che nelle giornate più limpide toccano la laguna veneta; il Cansiglio con la sua incredibile foresta di faggi e abeti che si estende per circa 7.000 ettari (la seconda foresta italiana).  

ESTATE

Nei mesi estivi l’Alpago diventa la patria degli amanti del volo libero: c’è chi si lancia con il parapendio e il deltaplano dal Monte Dolada e chi invece con la sua vela fa mille evoluzioni sulle acque del lago trasportato dalle termiche pomeridiane. Cansiglio e Alpe del Nevegal fanno la gioia degli escursionisti ma anche degli appassionati del green (il campo da golf a 18 buche è modellato sulle asperità carsiche del territorio) e della mountain bike.

INVERNO

Un comprensorio che sa regalare emozioni anche d’inverno! L’Alpe del Nevegal è un paradiso per gli amanti dello sci da discesa mentre i monti dell’Alpago sono la meta prediletta per chi pratica scialpinismo (tra queste montagne si corre la Transcavallo gara a coppie tra le più importanti e affermate nel circuito internazionale di scialpinismo). 

Leggi di più

itinerari consigliati

informazioni

nei dintorni



Photogallery