La Casa dei Libri

Dati itinerario Periodo consigliato Primavera, Estate, Autunno Telefono
Un consiglio gustoso: non rinunciate a mangiare l’agnello dell’Alpago, famosissimo in queste zone, accompagnato da un ottimo bicchiere di vino 

Sembra una fiaba e invece è realtà: a Tambre, in provincia di Belluno, esiste una bellissima costruzione interamente realizzata in legno e piena di particolari e dettagli straordinari. La 'Casa dei Libri' è opera dell'artista veneziano Livio De Marchi, scultore molto noto per le sue creazioni.

 Le pareti esterne della casa sono composte da centinaia libri scolpiti, il tetto è un enorme libro aperto mentre al posto del camino c'è una grande penna stilografica. Anche la staccionata esterna è a tema, composta da una lunga fila di matite con la punta colorata e con un grande paio di occhiali come cancello.

L'interno della casa è incredibilmente scenografico: la stufa e il caminetto scolpiti nel legno, il tavolo e le sedie a forma di libri, le stoviglie e le posate, lo scrittoio, la poltrona, gli abiti appesi e la biancheria stesa ad asciugare in bagno... naturalmente tutto in legno. Incantevole il letto, un enorme libro aperto sorretto da altri libri negli angoli e una bellissima testiera a forma di sole con tanto di raggi.


Nei dintorni potete fare una tranquilla passeggiata tra i boschi della Foresta del Cansiglio, visitare il Museo Etnografico dei Cimbri a Pian Osteria e il Museo di Storia Naturale a Chies d’Alpago.