Castelnuovo del Garda

Lambito in piccola parte dalle acque del lago, Castelnuovo del Garda è stato abitato sin dall’antichità. Del suo lontano passato conserva molte tracce che vanno dai reperti archeologici alle ville costruite durante la dominazione della Serenissima, dalle pievi medievali alle chiese neoclassiche, dai forti della dominazione austriaca ai monumenti del Risorgimento italiano.

In posizione dominante sul centro abitato svetta la Torre Viscontea, il simbolo della cittadina, testimone dell'antico castello edificato nel 1387 da Gian Galeazzo Visconti, signore di Milano. La cella campanaria è una soprelevazione successiva e oggi ospita 14 campane che danno vita a uno dei concerti alla veronese più completo

La località lacustre di Castelnuovo del Garda, che si trova a pochi chilometri da Verona, gode di panorami suggestivi disegnati dagli olivi e dalle viti e del clima mite del lago che regala una natura rigogliosa. Il territorio si estende soprattutto tra le colline moreniche veronesi e sono tre i lidi attrezzati con strutture e servizi per la balneazione: Campanello, Gasparina e Ronchi. Ed è proprio a Ronchi che si trova il più grande parco divertimenti d’Italia e uno dei più famosi d’Europa: Gardaland. 

Leggi di più

itinerari consigliati

informazioni

nei dintorni



Photogallery