Lazise

Storia e incanto di uno dei più antichi comuni italiani

Lazise è una prestigiosa località di villeggiatura sulla sponda orientale del Lago di Garda ed è caratterizzata da una storia affascinante che affonda le sue origini in epoche lontane. Lo testimoniano il nome - che deriva dal latino "Iacus", ovvero villaggio lacustre - e i resti di un grande villaggio di palafitte del Neolitico rinvenuto nella frazione di Pacengo. Dominata dalla suggestiva Rocca Scaligera, Lazise è interamente circondata da un anello di mura turrite che racchiudono il centro storico, oggi ricco di eleganti ristoranti e negozi di artigianato. Vicoli medievali lo intersecano, mentre un elegante piazza si apre sull'antico porticciolo e sulla passeggiata che conduce alle spiagge.

Proprio sul porticciolo spicca la celebre Dogana Veneta, una costruzione risalente alla dominazione della Serenissima, che qui teneva una piccola flotta di imbarcazioni per il controllo dei traffici. Un passato testimoniato da alcuni relitti di navi che giacciono sul fondo del lago proprio nella zona prospiciente il porto. Di notevole interesse artistico la chiesetta di San Niccolò, al cui interno si possono ammirare splendidi affreschi trecenteschi, mentre all'esterno un'edicola espone un'antichissima Madonna del Duecento.

Importante centro turistico sulla Riviera degli Ulivi, Lazise è dotata di confortevoli alberghi e attrezzatissimi camping e risulta una delle mete preferite dai turisti. Per la gioia di grandi e piccini sono assolutamente imperdibili i parchi divertimento situati a pochi chilometri dalla località: il Caneva Resort e il famosissimo Gardaland. L'offerta turistica è completata da strutture per lo sport e per il tempo libero, importanti manifestazioni e dall'ottima cucina basata sugli eccellenti prodotti locali, quali l'olio, il vino ed il pesce di lago.

Leggi di più

itinerari consigliati

informazioni

nei dintorni



Photogallery