Sui sentieri del Veneto

Trekking


Il trekking è un'attività salutare adatta alle persone di ogni età. Addentrarsi nella natura e spostarsi a piedi senza servirsi di mezzi meccanici è rilassante e permette di conoscere a fondo le bellezze del territorio. In Veneto potete scegliere tra centinaia di percorsi che si snodano dal litorale adriatico, alle lussureggianti colline, fino alle alte montagne.

In ogni caso è consigliabile pianificare con cura il proprio percorso e rispettare l’ambiente circostante, portare con sé un equipaggiamento adatto alla camminata, essere informati sulla situazione metereologica e sui punti di ristoro raggiungibili lungo il percorso che si intende affrontare.



Le Alte Vie Dolomitiche

Sono 8 percorsi in alta quota, che immergono fino in fondo nel cuore della montagna. 
Le Alte Vie delle Dolomiti sono un insieme di spettacolari itinerari alpini che regalano ai camminatori la possibilità di vivere scenari incomparabili, tra lunghi silenzi e una natura a volte aspra ma incontaminata che ripaga ampiamente ogni fatica. 
> Approfondisci
Foto Giuseppe Ghedina

In cammino nelle Dolomiti

A Cortina d'Ampezzo troverete più di 400 chilometri di sentieri per trascorrere giornate all’aria aperta immersi nella natura. Percorsi adatti a tutti, dai più allenati fino a chi desidera cercare un po' di relax ammirando panorami straordinari.


> Approfondisci
Foto archivio Dolomiti.org

Trekking nell'Agordino

Dalle suggestive camminate nel bosco ai trekking più impegnativi, Falcade è un paradiso per gli amanti della montagna. Grazie alla sua posizione centrale la bella Valle del Biois offre una varietà unica di itinerari e sentieri, adatti ai grandi ma anche ai piccini


> Approfondisci

Trekking ad Arabba e Valle di Fodom

Il trekking è lo sport ideale per gli amanti dell'avventura e delle Dolomiti. In primavera, estate e autunno, quando Arabba e la Valle di Fodom si vestono dei colori più accesi, camminare in montagna diventa ancora più bello e appagante.


> Approfondisci
Foto archivio consorzio Auronzo Misurina

Trekking ad Auronzo e Misurina

Circondato dai boschi e da alcuni tra i gruppi dolomitici più belli, con le Tre Cime di Lavaredo sullo sfondo, Auronzo di Cadore costituisce la meta ideale per una vacanza all’insegna del trekking e delle passeggiate in montagna
> Approfondisci

Trekking tra le Dolomiti cadorine

Il Cadore si presta in modo eccezionale all'escursionismo: racchiude una zona che comprende sia aspetti dolci e lineari - ricchi di boschi, pascoli e sommità prative -, sia vette che superano i 3.000 metri, offrendo un’ampia gamma di itinerari di diversa difficoltà.


> Approfondisci
Foto archivio Dolomiti.org

Trekking sulla Marmolada

Programmate un'escursione ai piedi della Marmolada per ritrovare l’equilibrio con la natura. E non dimenticatevi si raggiungere il famoso Totem che racchiude un cuore di pietra. Un cuore che indica che vi trovate sul punto geografico centrale delle Dolomiti Patrimonio UNESCO.


> Approfondisci

Trekking in Val Comelico

Fare trekking in quest’area vuol dire compiere escursioni che portano alle alte vette di eccezionale bellezza. I percorsi sono tanti e diverso grado di difficoltà. Ma qualunque sia il sentiero scelto, vi stupirà sempre la grandiosa vista sulle cime dolomitiche circostanti.


> Approfondisci