Biennale Teatro Atto terzo: drammaturgie.
Informazioni evento Danza e teatro - Grandi eventi Dal 22 luglio 2019 Al 5 agosto 2019
Venezia Sito web Chiedi info (0039) 041 5218 828
Biennale teatro 2019 affronterà quest’anno il suo terzo atto con Drammaturgie evidenziando diversi tipi di drammaturgia e dell'essere drammaturghi, con il lavoro di 14 artisti, ognuno con più titoli in una sorta di breve “biografia artistica” in un complesso di 28 spettacoli di cui 23 novità, 2 in prima europea e 6 in prima assoluta.


Speciale attenzione verrà data alla drammaturgia destinata al teatro-ragazzi, nata per creare un nuovo pubblico, crescerlo e proteggerlo dall’ovvietà, proponendo grande teatro non rivolto soltanto a un pubblico giovane o molto giovane.

Proprio dal teatro-ragazzi dell’olandese Jetse Batelaan, Leone d’Argento, prenderà il via il 22 luglio il Festival, che vedrà poi tra i suoi protagonisti Oliver Frljic, Sebastian Nübling, Susie Dee, Alessandro Serra, Manuela Infante, Paola Vannoni e Roberto Scappin, noti come Quotidianacom, Pino Carbone, Lucia Calamaro, Julian Hetzel, Miet Warlop, l’ensemble di teatro musicale Club Gewalt da Rotterdam, ed infine Jens Hillje, premiato con il Leone d’oro alla carriera.

Il tema drammaturgie sarà inoltre sotto i riflettori di un simposio con alcuni esponenti delle migliori riviste internazionali di teatro, oltreché oggetto degli incontri quotidiani con gli artisti del Festival, moderati da Claudia Cannella, critica di teatro e direttrice della rivista “Hystrio”, con la traduzione simultanea di Ilaria Matilde Vigna.

Fonte: IAT Venezia