Vallevecchia

Dati itinerario Periodo consigliato Primavera, Estate, Autunno Telefono+39 0421 81085
Comunque la percorriate è consigliato abbigliamento comodo, un paio di binocoli e macchina fotografica

Per chi ancora non la conosce, Vallevecchia è un'area di straordinaria valenza naturalistico-ambientale, uno dei maggiori sistemi dunali litoranei del Veneto e ultimo tratto di litorale non urbanizzato dell'Alto Adriatico. L'isola si estende su circa 900 ettari, di cui oltre la metà utilizzati per produzioni sperimentali e a basso impatto ambientale. Circa 150 ettari sono invece costituiti da arenile sabbioso, boschi planiziali, pineta litoranea e zone umide di nuova formazione.

Vallevecchia è uno dei pochi luoghi dove è ancora possibile osservare la flora e la fauna tipiche dei litorali sabbiosi, ed è punto di riferimento per gli amanti del birdwatching e per tutti coloro che cercano una vacanza diversa da quelle proposte dai vicini centri balneari. In bicicletta, a cavallo o a piedi, l'isola è semplicemente sorprendente, un angolo di paradiso che l'Unione Europea ha riconosciuto quale Zona di Protezione Speciale e Sito di Importanza Comunitaria. E dove a regnare sono i suoni della natura e le molteplici specie animali e vegetali che abitano la pineta, le zone umide e l'arenile.


Non perdetevi una visita al Museo Ambientale (MAV). Nei tre piani dell'immobile vengono trattati gli aspetti storici, naturalistici, gestionali e produttivi dell'area di Vallevecchia e della Laguna di Caorle.