Foto Matteo Danesin

Road Bike
Veneto in bicicletta, il mito del Giro d’Italia.

In primavera, quando prati e boschi si rivestono di verde brillante, le strade del Veneto si tingono di rosa per ospitare una delle corse a tappe più famose del mondo: il Giro d’Italia.

Dalle strade di fondovalle fino ai passi dolomitici gli appassionati del pedale e gli abitanti accendono la festa per sostenere le imprese dei campioni del ciclismo.

Passata la corsa, che scrive anno dopo anno una nuova pagina al mito, il fascino dell’evento viene custodito da un ambiente naturale unico ed inimitabile. Le grida di incitamento che riempiono le strade lasciano spazio ai suoni agresti della collina e della campagna, mentre in montagna tornano i profondi silenzi dei boschi e dei prati.

Percorrere le escursioni e le scalate di questa guida è un invito rivolto a tutti i turisti sportivi: dai principianti fino agli appassionati più esperti. Per tutti la fatica è gratificata da discese divertenti e da paesaggi indimenticabili, come quelli delle Dolomiti, dell’Altopiano di Asiago, dei colli del Prosecco, della Valpolicella e dei Colli Euganei e Berici. 

Escursioni

Scalate