Malcesine

Sul Lago di Garda un borgo dal fascino senza tempo

Dominata dall'elegante castello, Malcesine è un angolo incantato che regala scorci panoramici indimenticabili. Romantica località adagiata sulla riva orientale del Lago di Garda, Malcesine in passato ispirò personalità illustri come Goethe che vi soggiornò in occasione del suo viaggio in Italia.

I vicoli medievali che salgono verso il castello scaligero, il lungolago scandito da negozi e ristoranti e la magica atmosfera che si respira in ogni periodo dell'anno continuano ad affascinare ogni anno migliaia di turisti che la scelgono come località di villeggiatura. Considerata la "perla del lago", la cittadina veronese gode infatti di un'ottima disponibilità ricettiva in grado di soddisfare le esigenze più svariate.

Fatto erigere tra il 1277 e il 1387, il Castello Scaligero svetta dallo sperone roccioso con la sua alta torre e oggi ospita un interessante Museo di storia naturale del Monte Baldo e del Garda con numerosi reperti geologici e botanici, oltre a tavole illustrative della flora e della fauna del territorio gardesano. Inoltre, una delle sale ospita una mostra permanente dedicata a Goethe, dove sono esposti alcuni disegni realizzati dal poeta in occasione del suo soggiorno gardesano. Vicino al grazioso porticciolo si trova il Palazzo dei Capitani, antica sede del Capitano del lago, con le sue eleganti architetture di epoca veneziana.

Per godere di vedute mozzafiato ecco la modernissima funivia Malcesine Monte Baldo con le sue cabine panoramiche rotanti, che permette di osservare in pochi minuti il repentino passaggio dall'ambiente mediterraneo di oliveti e giardini di oleandri a quello montano.

Se nella stagione invernale piste di varia difficoltà fanno la gioia di grandi e piccini, in estate la baia di Malcesine si colora di barche a vela, kite e windsurf, mentre i tracciati sterrati dell'entroterra diventano meta di escursionisti e mountain bike.

Leggi di più

itinerari consigliati

informazioni

nei dintorni



Photogallery