Pasta frolla della Lessinia

 

Per la composizione della pasta frolla esiste una elementare regoletta che tutti conoscono, ma che nessuno rispetta. La regola è considerata nella formula: 3/2/1:tre parti di farina - due parti di burro - una parte di zucchero.

Ingredienti
Farina di frumento gr 1.000
Burro gr 660
Zucchero gr 330

Preparazione
Setacciare la farina sul tavolo di lavoro e raccoglierla a fontana. Amalgamare la farina con il burro lievemente ammorbidito e poi aggiungere lo zucchero, incorporando il tutto in una massa omogenea che non ha bisogno di una lunga lavorazione, perché non deve acquistare elasticità e non deve affiorare il grasso del burro, che danneggierebbe il risultato. Porre la pasta frolla in frigorifero a riposare per una buona mezz’ora. Ripresa la pasta, stenderla col matterello allo spessore desiderato per il successivo utilizzo. 

Suggerimenti
Nella pratica però abbiamo potuto rilevare come questa aurea regoletta non viene pressoché mai rispettata ed ogni operatore e chiunque scriva di queste cose propone aggiunte o varianti di proporzioni. L’aggiunta più consueta è quella delle uova o dei tuorli, di insaporenti, di acqua e di lieviti.

Fonte
Per gentile concessione della Pasticceria Valdiporro www.pasticceriavaldiporro.it

 

Condividi: Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus
Feedback su questo contenuto
vota
0.0 media
(0 voti)
English (United States) français (France) Deutsch (Deutschland) italiano (Italia) español (España) português (Portugal) русский (Россия) 中文 (中国)
Eventi
Cibiana - murales
Il magico percorso dei murales: la storia del paese dipinta sulle antiche pareti delle case ...
Itinerari consigliati
montello
Veneto dei Misteri: Fate, diavoli e spiriti del Montello, itinerario in provincia di Treviso ...
my veneto logo
Il Tuo Viaggio
crea Itinerari personalizzati salva i Preferiti condividi Diari di viaggio

Media Center

Media Center
Il Veneto in foto, video, audioguide, webcam, brochures...