La Madonna della Corona

Sospeso tra terra e cielo, aggrappato ad una parete rocciosa del Monte Baldo, il suggestivo Santuario della Madonna della Corona è un luogo sacro d'incantevole bellezza sia per la spiritualità che vi si respira sia per l'originalità del paesaggio che lo circonda. Il Santuario, appartenente alla Diocesi di Verona, si trova a Spiazzi, frazione di Ferrara di Monte Baldo.

La primitiva chiesetta, di modeste dimensioni, venne costruita per celebrare la miracolosa apparizione della statua dell'Addolorata, detta appunto della Madonna della Corona, che la tradizione vuole essere comparsa il 24 giugno 1522. Nel corso dei secoli furono eseguiti numerosi altri interventi di ristrutturazione e ampliamento e oggi questo straordinario Santuario richiama innumerevoli devoti da ogni dove.

Santuario Madonna della Corona

Incastonati nella roccia, la facciata e il campanile sono in stile neogotico, mentre l'interno della chiesa è in stile classico, a croce latina, sormontata da una grande cupola.
Per più di tre quarti la costruzione è incuneata sotto una tettoia di roccia, visibile a tratti dall'interno dell'edificio. Il complesso, a strapiombo sulla Vallata dell'Adige è raggiungibile in mini-bus e anche a piedi, percorrendo l'antico sentiero del pellegrino (circa due ore in salita, 1 in discesa): si parte da Brentino in Val d'Adige e si percorre una lunghissima scalinata di 1540 gradini intagliati nella roccia fino ad arrivare al meraviglioso Santuario.
Immerso nell'atmosfera alpina del Monte Baldo e avvolto dal silenzio della natura il Santuario della Madonna della Corona sembra sospeso nel vuoto. La religiosità pervade questi luoghi e chi li visita, mentre lo stupore è naturale di fronte alla capacità umana di costruire un'opera così ardita.

Modo di percorrenza: a piedi o con navette.

Da non perdere: la parete sinistra e l'abside sono formate dalla roccia naturale del monte, che è visibile anche a tratti come soffitto dall'interno dell'edificio. La messa di mezzanotte a Natale e Capodanno è sicuramente un'esperienza indimenticabile.

Informazioni e consigli utili: il Santuario diocesano di Verona della Madonna della Corona é aperto tutto l'anno con i seguenti orari: da novembre a marzo dalle ore 8 alle ore 18 e da aprile a ottobre dalle ore 7 alle ore 19.30.

Link utili
www.acrossveneto.it
www.madonnadellacorona.it

Condividi: Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus
English (United States) français (France) Deutsch (Deutschland) italiano (Italia) español (España) português (Portugal) русский (Россия) 中文 (中国)
Feedback su questo contenuto
vota
3.6666666666666665 media
(3 voti)
I viaggi che passano da qui I viaggi che passano da qui
Da Malcesine al Monte Baldo

Da Malcesine al Monte Baldo

Anna Cecchetti - Dicembre 2010

Trascorrere una bella giornata al lago per poi scoprire un panorama a 360° unico e spettacolare. Il nostro itinerario inizia a Malcesine proprio sulle sponde del lago di Garda. Una bellissima cittad...
Eventi
Arena di Verona 2016
La magia dell'opera lirica in Arena ...
Itinerari consigliati
Il Ponte di Veja, in Valpantena, un fenomeno di origine carsica unico in Europa ...
my veneto logo
Il Tuo Viaggio
crea Itinerari personalizzati salva i Preferiti condividi Diari di viaggio

Media Center

Media Center
Il Veneto in foto, video, audioguide, webcam, brochures...