Il carro d'oro di re Adriano

La prima occupazione del territorio polesano - secondo la leggenda - si deve all'antichissimo popolo dei Pelasgi, guidati dal loro re Adriano. Secondo la tradizione, il cocchio del sovrano, un pesantissimo carro d'oro massiccio, sarebbe sepolto ad Adria, sotto la Chiesa della Tomba di Adria da dove riemergerebbe la notte del solstizio d'estate, la notte magica di San Giovanni, trainato da due possenti buoi, guidati da un gigantesco carrettiere.

Scorcio Canal Bianco Adria

"A Corcrevà, dove c'è la barchessa, che era la vecchia chiesa del monastero - scrive Paolo Rigoni - si può ancora intuire l'entrata della galleria, proprio lì sotto l'arco... Molte volte la gente ha provato ad inoltrarsi, ma dopo pochi metri era costretta a fermarsi perché la volta era franata ed il terreno sprofondava pericolosamente. Una volta andarono giù con la lampada d'acetilene, con picconi, badili e stivali. Il gruppo era guidato da Gigìn che sapeva dove si trovava la carrozza perché glielo aveva spiegato suo nonno, quand'era bambino. Ma dopo pochi metri erano precipitosamente ritornati fuori perché si era improvvisamente alzata una enorme biscia con la corona in testa che faceva la guardia al tesoro. E così, ogni tanto, facevano delle scommesse. Si davano appuntamento, si facevano coraggio con qualche litro di vino, facevano un metro... Niente! Ma la carrozza di Re Adriano è là... Siamo sicuri che c'è perché in tanti dei vecchi han giurato di averla vista. E poi re Adriano è sprofondato proprio qui durante un temporale mentre stava venendo a prendere la moglie che era di Bellombra. Ci sarà pur qualcuno che una buona volta la potrà raggiungere ‘sta carrozza...".

Immaginatevi lo scalpore quando, nel 1938, a seguito degli scavi per il nuovo alveo del Canalbianco, fra le numerose tombe di età gallica e romana venute alla luce, fu rivenuto un vero e proprio cocchio, sepolto con due cavalli.

Condividi: Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus
English (United States) français (France) Deutsch (Deutschland) italiano (Italia) español (España) português (Portugal) русский (Россия) 中文 (中国)
Feedback su questo contenuto
vota
0.0 media
(0 voti)
Eventi
dogbeach-2015-spalla
I lidi veneti per i nostri amici a quattro zampe ...
Itinerari consigliati
Un itinerario che si snoda tra lagune e canneti nel silenzio delle valli del Delta del Po ...
my veneto logo
Il Tuo Viaggio
crea Itinerari personalizzati salva i Preferiti condividi Diari di viaggio

Media Center

Media Center
Il Veneto in foto, video, audioguide, webcam, brochures...