Sentiero delle Vedette

Le terre del Prosecco DOCG, nelle colline di Valdobbiadene, offrono numerosi spunti a tutti coloro che desiderano approfondire la conoscenza di questo particolare territorio. Per gli amanti delle passeggiate e delle escursioni l'offerta di un ampio ventaglio di percorsi attraverso i vigneti dei famosi vini qui prodotti, ai tipici paesi abbarbicati sulle colline, c'è solo l'imbarazzo della scelta per chiunque voglia inoltrarsi in questi splendidi luoghi.

Nelle zone a Nord di Farra di Soligo, è possibile intraprendere un percorso escursionistico, in cui i dolci rilievi collinari si trasformano in più ardue e repentine salite, fino a toccare quota 500 mt. Proprio grazie a questi dislivelli, a questa porzione di colline trevigiane,è stato dato il nome di "piccole montagne".

I vigneti, uno dei fondamentali componenti di questa porzione di terra trevigiana, si fermano per lasciar spazio ad ampie superfici di vegetazione boschiva. Il nome del sentiero "delle vedette", richiama gli scorci che l'escursionista potrà contemplare, ed è inoltre un chiaro riferimento alla posizione strategica che queste alture hanno avuto nel corso della Grande Guerra.

Sentiero delle Vedette

Il percorso inizia davanti il Tempio di S. Martino, nell'omonima località. Si prosegue verso Borgo Canal Vecchio e Val dei Pissotoi, senza alcun dislivello notevole. Passando a fianco della medievale chiesa di S. Vigilio, da cui è già possibile godere di un incantevole panorama che si estende fino al Piave, comincia la vera salita. Con la tappa successiva, il monte Pertegar, si toccano i 485 mt di altitudine. Di particolare interesse è il paesaggio naturalistico che si delinea: la vegetazione si divide nettamente nelle zone più ombreggiate da quelle che godono di una maggiore esposizione al sole.
Da qui il percorso inizia lentamente a scendere, finché non si giunge alla Parrocchia dei SS. Pietro e Paolo, ritornando quasi a livello del mare.

Da non perdere: una visita all'interno del Tempio di S. Martino, tappa iniziale di questa escursione. All'interno si trova un'urna che contiene i nomi di coppie che non riescono ad avere un figlio e chiedono un aiuto al Santo.

 

Condividi: Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus
English (United States) français (France) Deutsch (Deutschland) italiano (Italia) español (España) português (Portugal) русский (Россия) 中文 (中国)
Feedback su questo contenuto
vota
0.0 media
(0 voti)
Eventi
villetreviso-2014-spalla
Alla scoperta delle più belle dimore storiche del trevigiano ...
Itinerari consigliati
Oasi di Cervara
Una bella gita con tutta la famiglia nell'oasi di Cervara, a Quinto di Treviso ...
my veneto logo
Il Tuo Viaggio
crea Itinerari personalizzati salva i Preferiti condividi Diari di viaggio

Media Center

Media Center
Il Veneto in foto, video, audioguide, webcam, brochures...