Da Villafranca a Valeggio

La provincia di Verona propone innumerevoli caratteristiche località che si segnalano per l'alto interesse dal punto di vista storico e per gli aspetti legati alle bellezze paesaggistiche.

Senza allontanarsi troppo dalle mura del capoluogo scaligero, procedendo per circa venti chilometri in direzione sud-ovest, si può raggiungere Villafranca di Verona: uno dei principali centri della Bassa veronese sia per numero di abitanti sia per il valore storico e monumentale.

Sebbene siano probabili le origini come insediamento romano sull'antica via Postumia, Villafranca venne fondata ufficialmente nel 1185 per opera del Consiglio dei Rettori di Verona, decisi a creare un borgo ai confini con Mantova, promuovendone il popolamento grazie all'affrancamento dagli oneri fiscali (da cui l'origine del toponimo). Molte sono le tracce dell'importanza avuta dalla cittadina nel periodo medievale, a partire dal Castello Scaligero con la caratteristica cinta muraria e le torri. Nella storia è comunque ricordata soprattutto per la "Pace di Villafranca", trattato firmato l'11 luglio 1859 da Napoleone III di Francia e Francesco Giuseppe d'Austria che concluse la II Guerra d'Indipendenza e fu preludio dell'Unità d'Italia.

Borghetto

A circa dieci chilometri da Villafranca si trovano Valeggio sul Mincio e la sua affascinante frazione Borghetto: centri rinomati dal punto di vista turistico per la quantità di monumenti e per la capacità di offrire scorci di intensa e rara bellezza. Qui si possono ammirare il Castello Scaligero del XIII secolo e la diga fortificata meglio conosciuta come Ponte Visconteo, oltre ai resti della linea di fortificazioni detta Serraglio, che univa Valeggio a Villafranca. Presso Borghetto si possono invece vedere i caratteristici mulini sul Mincio con ruote in movimento. Assolutamente da non perdere una visita al Parco Giardino Sigurtà: uno spettacolare giardino su una superficie di 50 ettari accanto al Mincio. Al suo interno sorge Villa Maffei, villa veneta del 1690 celebre per essere stata anche il quartier generale dell'imperatore austriaco Francesco Giuseppe.

Da non perdere
Oltre ai già citati castelli Scaligeri e al Parco Giardino Sigurtà, degne di nota sono anche le visite al Palazzo Bottagisio (Casa del Trattato di Pace) e al Museo Nicolis dell'Auto, della Tecnica e della Meccanica a Villafranca e Palazzo Guarienti (Casa del Patriota) a Valeggio.

Informazioni e consigli utili
www.veronatuttintorno.it/

 

Condividi: Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus
English (United States) français (France) Deutsch (Deutschland) italiano (Italia) español (España) português (Portugal) русский (Россия) 中文 (中国)
Feedback su questo contenuto
vota
0.0 media
(0 voti)
Eventi
Castello di Malcesine
La Riviera degli Olivi e le sue attrazioni ...
Itinerari consigliati
escursioni in Valpantena
È piacevole perdersi in Valpantena, lungo sentieri che si inoltrano fra arte e natura ...
my veneto logo
Il Tuo Viaggio
crea Itinerari personalizzati salva i Preferiti condividi Diari di viaggio

Media Center

Media Center
Il Veneto in foto, video, audioguide, webcam, brochures...