English (United States) français (France) Deutsch (Deutschland) italiano (Italia) español (España) português (Portugal) русский (Россия) 中文 (中国)

Mario Schifano: Pop Art, perchè Roma?

Se Warhol era il re di New York, Roma era di Mario Schifano.

La mostra allestita in esclusiva al Museo Civico di Asolo nasce come un excursus su una delle più emblematiche correnti artistiche della storia del Novecento capitanata, in Italia, dal genio indiscusso di Mario Schifano con l'obiettivo di far dialogare le opere dell'arte moderna ospitate nella collezione permanente del Museo Civico con gli smalti grondanti e gli acrilici di un gruppo di ricercatori che venne poi conosciuto come la Scuola romana dell'avanguardia dei pittori "maledetti".

"Una vita, quella di Mario Schifano - nelle parole della curatrice Enrica Feltracco - tormentata, come per molti suoi compagni dell'epoca, che rimane imprigionata nelle sue opere. Questa mostra non racconterà solo di Mario Schifano, ma di tutti quelli che insieme a lui hanno stravolto prima Roma e poi il mondo dell'arte contemporanea italiana."

Il percorso espositivo continua attraverso le opere di Tano Festa, Giosetta Fioroni, Mimmo Rotella, Michelangelo Pistoletto, Franco Angeli, Renato Mambor Aldo Mondino, Mario Ceroli, Lucio del Pezzo, Cesare Tacchi, Umberto Bignardi, Concetto Pozzati e di tutti gli altri protagonisti della Scuola di Piazza del Popolo, offrendo una panoramica di una generazione di artisti che, al Caffè Rosati, discuteva influenzandosi a vicenda raccontando, nella loro purezza espressiva, il cambiamento di un'epoca dove televisione e radio erano il sottofondo tecnologico per la rivoluzione dello sguardo che tutti noi viviamo oggi.

 

Schifano Asolo

Info evento

Condividi: Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus
Feedback su questo contenuto
vota
0.0 media
(0 voti)
my veneto logo
Il Tuo Viaggio
crea Itinerari personalizzati salva i Preferiti condividi Diari di viaggio

Media Center

Media Center
Il Veneto in foto, video, audioguide, webcam, brochures...