English (United States) français (France) Deutsch (Deutschland) italiano (Italia) español (España) português (Portugal) русский (Россия) 中文 (中国)

Viaggio nelle piazze venete

Tra storia, monumenti e curiosità

"Tutte quelle storie sulla tua strada. Trovare la tua strada. Andare per la tua strada. Magari invece siamo fatti per vivere in una piazza, o in un giardino pubblico, fermi lì, a far passare la vita."

E' da questa frase di Alessandro Baricco che parte il nostro viaggio tra le piazze più belle del Veneto. Fatevi perciò conquistare dalla bellezze artistiche e dalle tante storie e aneddoti che questi luoghi raccontano.

Piazza San Marco di Venezia è sicuramente una delle più conosciute al mondo. Le Procuratie vecchie e nuove la circondano, formando un recinto dalle deliziose forme gotiche. A fare da sfondo, l'imponente mole della Basilica di San Marco con la sua facciata lucente.

Spostiamoci in Piazza dei Signori a Vicenza. Sapete che in passato gli abitanti di questa città si riunivano proprio lì per decantare le abilità del Palladio e ammirare le sue mirabili opere? Solo per citarne alcune: il Palazzo della Ragione, il Palazzo del Capitaniato e il Palazzo del Monte di Pietà.

Facciamo un passo indietro nel tempo, all'epoca dell'impero romano, quando la città di Verona ottenne lo status di municipium e il foro divenne il centro della vita politica ed economica. Ecco, l'odierna Piazza delle Erbe sorge proprio sull'antico foro. Al centro domina la fontana della Vergine conosciuta come Madonna Verona.

Sapete che il Veneto conserva una delle piazze più grandi d'Europa? E' Prato della Valle, a Padova. Il suo nome deriva dall'uso della piazza come area destinata ai mercati e alle fiere. Oggi conserva in parte tale funzione: ogni sabato si tiene infatti il mercato tradizionale della città.

A Treviso vi aspetta la bellissima Piazza dei Signori. Conosciuta anche come la "piazza della berlina", veniva un tempo utilizzata per le pubbliche umiliazioni. Ma alzate il occhi e ammirate gli eleganti edifici: Palazzo dei Trecento, il Palazzo del Podestà e il Palazzo Pretorio.

Piazza dei Martiri, dedicata a quattro giovani partigiani uccisi dai nazisti nel 1945, è il salotto della città di Belluno. D'obbligo una passeggiata sotto i portici per ammirare i tanti tesori architettonici come la chiesa di San Rocco e Palazzo Cappellari.

Terminiamo il tour con una visita a Piazza Vittorio Emanuele II di Rovigo. All'estremità della piazza si innalza una colonna con il leone di San Marco in ricordo del legame con la Repubblica di Venezia.

Al termine di questo giro la riflessione iniziale trova una risposta convinta: siamo fatti per vivere in una piazza, una di queste bellissime piazze del Veneto.

Info evento

  • ->
  • Veneto
Condividi: Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus
Feedback su questo contenuto
vota
0.0 media
(0 voti)
my veneto logo
Il Tuo Viaggio
crea Itinerari personalizzati salva i Preferiti condividi Diari di viaggio

Media Center

Media Center
Il Veneto in foto, video, audioguide, webcam, brochures...