English (United States) français (France) Deutsch (Deutschland) italiano (Italia) español (España) português (Portugal) русский (Россия) 中文 (中国)

Festa degli asparagi

Quest'anno si festeggia un importante traguardo: mezzo secolo di festa degli asparagi!

Grande festa del palato.

L'asparago fu coltivato e utilizzato nel Mediterraneo dagli Egizi, in Asia Minore 2000 anni fa, così come in Spagna e i Romani già dal 200 a.C. avevano dei manuali in cui minuziosamente se ne espone la coltivazione.
Agli imperatori Romani gli asparagi piacevano così tanto che sembra avessero costruito delle navi apposite per andarli a raccogliere, navi che avevano come denominazione proprio quella dell'asparago ("asparagus").

L'asparago possiede particolari proprietà diuretiche, viene apprezzato dai buongustai e ha alle spalle una storia millenaria.

Si distinguono: l'asparago bianco, l'asparago violetto e l'asparago verde.
In cucina si utilizzano germogli verdi o bianchi: gli steli dovrebbero essere duri, flessibili, resistenti alla rottura, dello stesso spessore e con le punte ancora chiuse, la base deve essere mantenuta umida, per mantenere il prodotto fresco.
Per essere consumato viene prima lessato a fiamma alta con acqua molto salata per breve tempo oppure cotto a vapore; può essere servito in varie maniere e, a seconda delle tradizioni locali, esistono diverse preparazioni tipiche.

Per risaltare l'importanza di questo gustoso prodotto a Cavaion si rinnova l'appuntamento con la tipica "festa degli asparagi" con chioschi della cucina tipica; il concorso "L'Asparago d'Oro", Trofeo San Michele Vino Bardolino Classico Doc; il concorso Olio del Garda Dop, degustazione vini, passeggiate tra le vigne e tanta musica.

Mazzo di Asparagi

Info evento

Condividi: Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus
Feedback su questo contenuto
vota
0.0 media
(0 voti)
I viaggi che passano da qui I viaggi che passano da qui
Soggiorno culturale Ass. Bellunesi nel Mondo

Soggiorno culturale Ass. Bellunesi nel Mondo

diana Trentin - dal 17 al 31 luglio 2010

Ho fatto il viaggio per la regione del Veneto, è semplicemente indimenticabile. Ho realizzato un sogno e ho portato un pezzo del Veneto nel cuore che vorrò per sempre ricordare.
Nessuna immagine caricata

VENEZIA... ED È' CARNEVALE

monica bianchetti - FEBBRAIO 2015

Anche quest’anno è arrivato. Il carnevale di Venezia. Semel in anno licet insanire (una volta all’anno è lecito non avere freni), si diceva, ed è proprio così che facevano i veneziani in questo per...
my veneto logo
Il Tuo Viaggio
crea Itinerari personalizzati salva i Preferiti condividi Diari di viaggio

Media Center

Media Center
Il Veneto in foto, video, audioguide, webcam, brochures...