Burano

L'antica arte del merletto, le case variopinte e le barche che rientrano dalla pesca sono i tratti salienti di Burano, pittoresca isola della laguna veneta settentrionale.

Le tipiche case dai colori sgargianti, che un tempo servivano a delimitare le proprietà, oggi incantano i numerosi visitatori che sbarcano sull'isola. La leggenda legata all'aspetto multicolore della cittadina vuole che i pescatori usassero dipingere le proprie abitazioni per poterle riconoscere da lontano durante i lunghi periodi di assenza dovuti alla pesca nella stagione invernale, quando le basse nebbie avvolgevano tutto i paesaggio.
Le barche ormeggiate lungo rive e canali mostrano infatti come la pesca era, e continua ad essere, la principale attività dell'isola, seguita dalla cantieristica con i tipici squeri, officine artigiane dove si fabbricano ancora barche a remi.

Burano

Il cuore del paese è Piazza Baldassare Galoppi, realizzata interrando un canale, sulla quale si affaccia l'unica chiesa dell'isola, quella di San Martino che custodisce la Crocifissione del Tiepolo.

Passeggiando tra calli e campielli è ancora possibile osservare qualche anziana signora che, seduta davanti all'entrata di casa, dà prova di precisa maestria nella lavorazione del merletto, ottenuto con l'ausilio del caratteristico tombolo. Una pregiata collezione di questa antica arte è esposta al Museo del Merletto.
Nel singolare ambiente di Burano, nei primi anni del Novecento, prosperò anche la cosiddetta Scuola di Burano, non una vera scuola ma piuttosto una stagione importante per la pittura moderna veneziana.

Burano, un lembo di storia e tradizione veneziana che vale la pena di essere visitata e prima di lasciare l'isola è d'obbligo assaporare i bussolai, tipici biscotti a forma di ciambella.

Come arrivare con il Servizio pubblico:

Imbarco di fronte all'ingresso della stazione, ogni 10 minuti circa.

Linee ACTV per Fondamente Nove:

Linea 1 e N (Notturno): si scende alla fermata Ca' D'oro, si prosegue a piedi per 5 minuti fino a Fondamente Nove e poi all'imbarco della linea 12, collegamento da Venezia per Burano.

Linee 4.2 e 5.2: si scende alla fermata di Fondamente Nove e poi all'imbarco della linea 12, collegamento da Venezia per Burano, oltre il Ponte Donà.

Linea DM (Diretto Murano): si scende alla fermata "Murano Faro" e poi all'imbarco della linea 12 per Burano, collegamento da Murano a Burano.

Informazioni

Condividi: Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus
Feedback su questo contenuto
vota
3.7777777777777777 media
(9 voti)
English (United States) français (France) Deutsch (Deutschland) italiano (Italia) español (España) português (Portugal) русский (Россия) 中文 (中国)
Eventi
Festa della Sensa
Venezia: torna a incantare la rievocazione dello Sposalizio del Mare ...
Itinerari consigliati
Un percorso acqueo tra natura e storia ...
my veneto logo
Il Tuo Viaggio
crea Itinerari personalizzati salva i Preferiti condividi Diari di viaggio

Media Center

Media Center
Il Veneto in foto, video, audioguide, webcam, brochures...