La bellezza del Novecento Il Museo di Villa Bassi riapre le sue porte alla grande arte del secolo scorso.
Informazioni evento Mostre Dal 14 ottobre 2023 Al 28 gennaio 2024 (solo lunedì , mercoledì, giovedì, venerdì, sabato, domenica) Abano Terme Sito web Chiedi info (0039)0418627167
Un viaggio ideale nella storia dell’arte italiana del secolo scorso attraverso una cinquantina di opere tra dipinti, disegni e sculture, provenienti da Collezioni private.

Il progetto si concentra sul periodo che va dalla fine degli anni ‘20 ai primi anni ‘60: una fase storica di profonde trasformazioni che, in meno di quarant’anni, conosce il fascismo, la Seconda guerra mondiale, la resistenza, la ricostruzione, il boom economico.

Nel ventennio fascista l’arte italiana risente dell’autarchia culturale indotta dal regime: il recupero dei valori della tradizione e il conseguente ritorno all’ordine – dopo la rivoluzione prodotta dalle Avanguardie – rispecchiano fedelmente l’ideologia politica di quel periodo. Tale fenomeno sarà messo in discussione dai proponimenti della Scuola Romana e del Chiarismo lombardo, per essere poi superato definitivamente dal Realismo, dal Neocubismo e dall’Informale. Nell’immediato dopoguerra, infatti, la cultura italiana vivrà un desiderio di rinascita e di riallineamento con le ricerche internazionali, testimoniato dalla formazione di alcuni tra i gruppi più vitali del panorama artistico italiano, come il Fronte Nuovo delle Arti e il Gruppo degli Otto.

Fonte: IAT Abano Terme